Next4 attiva il Fondo Rilancio Startup e porta IPSA a chiudere round di investimento per 1,380 milioni di euro

 1,380 milioni di euro: la PMI IPSA, digital health company, ha recentemente chiuso un importante round di investimento grazie al Fondo Rilancio Startup gestito da CDP Venture Capital SGR. A guidare l’operazione è Next4, la holding di investimento fondata da Davide D’Arcangelo, Pierluigi Sassi e Angelo Paletta che da maggio 2021 fa parte del capitale di IPSA.

Specializzata nel campo della micro-logistica ospedaliera di farmaci, dispositivi medici ed emocomponenti, la PMI piemontese mira, attraverso l’implementazione di tecnologie smart, a raggiungere l’automatizzazione e l’ottimizzazione dell’intero processo logistico della distribuzione di farmaci e dispositivi medici. A causa della crescita costante della spesa sanitaria, le aziende ospedaliere si ritrovano oggi a dover far fronte non solo alla mancanza di informatizzazione di molti processi logistici, ma anche all’insufficiente controllo dei processi.

La riorganizzazione della supply chain del farmaco e del dispositivo medico diventa pertanto un elemento vincolante per il recupero di risorse e per l’incremento dell’efficienza ed efficacia del servizio sanitario. “La risposta alla sostenibilità del sistema sanitario passa dall’automazione dei processi, così da recuperare risorse economiche e migliorare la qualità del servizio erogato”, ha spiegato il fondatore e CEO di IPSA Alessandro Zeppegno. Il processo di digitalizzazione e automazione dell’ospedale è un percorso inevitabile al quale la PMI piemontese sta contribuendo attivamente: l’ideazione di nuovi prodotti e soluzioni, sia hardware sia software, potranno di fatto garantire il buon funzionamento della logistica sanitaria. “Le nostre soluzioni – ha aggiunto il fondatore e CEO – sono integrate in un sistema chiamato Smart Hospital che ha l’obiettivo di facilitare il percorso di digitalizzazione dell’ospedale”.

Il Club Deal Investor co-fondato da Davide D’Arcangelo ha trainato il round di investimento intuendo le potenzialità della PMI IPSA che, avendo già riscosso successo in Italia e all’estero, potrà dare impulso a un nuovo standard nella sanità italiana.

 

Per maggiori informazioni:

https://www.ilgiornaleditalia.it/news/economia/431340/ipsa-la-digital-health-company-completa-un-round-di-investimento-per-1-380-milioni-di-euro.html